Lo spirito del blog - La vita: commedia o tragedia?

Questione di inquadrature. La commedia è la vita in campo lungo e la tragedia la vita in primo piano. Se inquadri da lontano un uomo che cammina per strada e scivola su una buccia di banana, è divertente. Ma se ti avvicini, non è più divertente perchè si vede il dolore... Per comprendere la mia vita e quella altrui mi sforzo di osservare sempre attraverso la doppia inquadratura... Così quando prendi qualcosa troppo sul serio riesci magari anche a riderne e a conservare il buon umore... E invece quando prendi qualcosa troppo poco sul serio scopri che devi fermarti e comprenderla...

PS. Potete ricevere gli aggiornamenti direttamente al vostro indirizzo di posta elettronica, iscrivendovi al link a fianco.

lunedì 8 settembre 2008

Lunga vita a chi studia...

Prof 2.0 si è imbattuto in questa curiosa notizia.

Chi studia vive di più. Nello specifico, un laureato di 35 anni vive in media 7,6 anni di piu' (6,5 se donna) rispetto a un coetaneo con licenza media. Lo rivela uno studio basato su dati Istat condotto dal Centro di ricerca sulle dinamiche sociali dell'Universita' Bocconi. Il motivo? Una diversa e migliore gestione della salute e delle condizioni di vita, legate a un diverso bagaglio di conoscenze; ma anche un'attitudine a informarsi, ad ampliare le proprie conoscenze, a seguire uno stile di vita salutare.

Studiare allunga la vita. Ricordiamolo ai nostri studenti. Non so se in termini di anni, e francamente poco me ne importa, ma sicuramente in termini di profondità. Altrimenti la vita resta corta, per mancanza di capacità di vederla e di sentirla nella sua interezza.

Studiare allunga la vita. Ricordiamocelo soprattutto noi quando cominciamo a ripetere sempre le stesse cose, perché abbiamo smesso di studiare: la nostra vita ha cominciato ad accorciarsi, non sappiamo più raccontarla, invecchiamo in fretta e i nostri alunni se ne accorgono subito...

1 commento:

Laquintafiglia ha detto...

Finalmente la rivincita di noi secchioni ;)!!!!

Da oggi sei anche Zio 2.0