Lo spirito del blog - La vita: commedia o tragedia?

Questione di inquadrature. La commedia è la vita in campo lungo e la tragedia la vita in primo piano. Se inquadri da lontano un uomo che cammina per strada e scivola su una buccia di banana, è divertente. Ma se ti avvicini, non è più divertente perchè si vede il dolore... Per comprendere la mia vita e quella altrui mi sforzo di osservare sempre attraverso la doppia inquadratura... Così quando prendi qualcosa troppo sul serio riesci magari anche a riderne e a conservare il buon umore... E invece quando prendi qualcosa troppo poco sul serio scopri che devi fermarti e comprenderla...

PS. Potete ricevere gli aggiornamenti direttamente al vostro indirizzo di posta elettronica, iscrivendovi al link a fianco.

sabato 10 maggio 2008

Vale la pena essere uomini?

Chiedetelo ad una stella...
Lei è una stella caduta dal cielo e lui un ragazzo trasformato in topo da una strega:
video

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Dare e ricevere amore incondizionatamente...vale la pena essere uomini anche solo per ricercare questa condizione...
Titolo del film, prof?
Paola A.

Prof 2.0 ha detto...

Stardust (2007) tratto da un bel romanzo di N.Gaiman. Nel cast M.Pfeiffer e R.De Niro. Uno dei migliori fantasy degli ultimi tempi, se piace il genere.

Anonimo ha detto...

veramente bello...... peccato che mi sono rovinata il film(ho visto solo l'inizio).... e alla fine che farà?? lascia stare la tipa per cui è partito per stare con lei???

Prof 2.0 ha detto...

Non posso svelartelo. Devi vederlo. Se esci dall'anonimato te lo presto...

James ha detto...

Ah... l'amour..ahah
"Innamoratevi e tutto prende vita".
Ma non dei topi! Di tutte le bellezze nascoste e non che rendono affascinanti le nostre giornate...

Prof 2.0 ha detto...

ma se dietro al topo c'è il principe?