Lo spirito del blog - La vita: commedia o tragedia?

Questione di inquadrature. La commedia è la vita in campo lungo e la tragedia la vita in primo piano. Se inquadri da lontano un uomo che cammina per strada e scivola su una buccia di banana, è divertente. Ma se ti avvicini, non è più divertente perchè si vede il dolore... Per comprendere la mia vita e quella altrui mi sforzo di osservare sempre attraverso la doppia inquadratura... Così quando prendi qualcosa troppo sul serio riesci magari anche a riderne e a conservare il buon umore... E invece quando prendi qualcosa troppo poco sul serio scopri che devi fermarti e comprenderla...

PS. Potete ricevere gli aggiornamenti direttamente al vostro indirizzo di posta elettronica, iscrivendovi al link a fianco.

venerdì 30 gennaio 2009

No time

Vi capitano quelle giornate in cui sembra di non avere tempo per fare tutto e l'ansia complica ancora più le cose? Questo cortometraggio mi ha ricordato quelle giornate, in cui l'unica soluzione è fermarsi, guardarsi dall'esterno: tesi, contratti, preoccupati... E farsi una bella risata.

video

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Hahaha!
Lei prof ci assomigli un po' allo scoiattolino dell'era glaciale! Che babbo XD

Anonimo ha detto...

*assomiglia... ops!

Prof 2.0 ha detto...

anonimo: Scrat è il mio modello!

biancaneve ha detto...

Sarebbe interessante capire: qual'è la mia ghianda?

Charles ha detto...

Molto divertente! :-D

Bye,
Charles