Lo spirito del blog - La vita: commedia o tragedia?

Questione di inquadrature. La commedia è la vita in campo lungo e la tragedia la vita in primo piano. Se inquadri da lontano un uomo che cammina per strada e scivola su una buccia di banana, è divertente. Ma se ti avvicini, non è più divertente perchè si vede il dolore... Per comprendere la mia vita e quella altrui mi sforzo di osservare sempre attraverso la doppia inquadratura... Così quando prendi qualcosa troppo sul serio riesci magari anche a riderne e a conservare il buon umore... E invece quando prendi qualcosa troppo poco sul serio scopri che devi fermarti e comprenderla...

PS. Potete ricevere gli aggiornamenti direttamente al vostro indirizzo di posta elettronica, iscrivendovi al link a fianco.

sabato 14 giugno 2008

Principi della Termodidattica

I principi della Termodidattica sono basati sul calore e sul fatto che le radici degli occhi sono nel cuore.

Primo Principio della Termodidattica:

Il cuore dei tuoi alunni si riscalda in modo direttamente proporzionale al brillare dei tuoi occhi quando spieghi.

Secondo Principio della Termodidattica:

Il brillare dei tuoi occhi aumenta in modo direttamente proporzionale a quanto credi in ciò che stai dicendo.

Terzo Principio della Termodidattica:

Il tuo credere in ciò che stai dicendo aumenta in modo direttamente proporzionale a quanto quello che stai dicendo ti cambia la vita.

Primo Corollario:
Nessun occhio spento ha mai insegnato nulla a nessuno.

Secondo Corollario:
Nessun cuore spento ha mai riscaldato un altro cuore.

12 commenti:

ilCustode ha detto...

Leggendo questo post mi sono venuti immediatamente due nomi:
- Franchina
- Picone

Che ne pensi?

Prof, ti lancio una proposta: parteciperesti a una rivista a numero unico dedicata al Vittorio Emanuele? E' un'idea che mi frulla in testa da tempo... Ma devo ancora "informarla"...

Francesco M.

ilCustode ha detto...

Ehi!
Non ci crederai: ieri sera ti ho lasciato il commento.
Poi... pian piano... quella che era una proposta nata per caso è diventata un progetto serio: ho contattato ieri sera stesso alcuni professori universitari (di lettere e di giurisprudenza), professionisti vari (un medico e un ingegnere) ed ex studenti del vittorio emanuele (alcune figure storiche).

Non ci crederai: mi hanno risposto tutti entusiasti!

L'idea è quella di una rivista a numero unico... Prof, non puoi non partecipare a questa dimostrazione di affetto per il nostro amatissimo liceo! Sentiamoci su messenger!!! :D

Laura ha detto...

scrivere un fascicoletto da far diffondere tra gli insegnanti non sarebbe una cattiva idea!

Giovanni Affinita ha detto...

sei un genio. (NO COMMENT)

James ha detto...

Come mai niente inglese in questo post?

Prof 2.0 ha detto...

ilcustode: fammi sapere!

giovanni: niente genialità, ma distillato di qualche anno di esperienza.

james: perchè non riuscivo a caricare il pezzo di un film relativo alla vita londinese sul blog e così mi sono rifugiato in una considerazione più generale, relativa anche ai prof che ho qui a Londra.

Prof 2.0 ha detto...

ilcustode: dimenticavo. Hai una risposta da dare nei commenti al post "Such a mess"

ilCustode ha detto...

Ho provveduto! ;)

Prof, collegati ogni tanto su messenger, così ti spiego tutto...

isabel ha detto...

Ho stampato il tuo post. Me ne ricorderò prima tenere una lezione!
Naturalmente prima passerò davanti allo specchio per vedere che luce hanno i miei occhi... anche se lo specchio migliore sono gli occhi degli studenti mentre parlo!

Giovanni Affinita ha detto...

e allora permettimi almeno di dirti che questo distillato ha davvero un ottimo sapore ed un bellissimo colore!

Prof 2.0 ha detto...

Grazie!

Laquintafiglia ha detto...

Confermo e sottoscrivo il secondo corollario e questo vale nell'insegnamento come nella vita di tutti i giorni....


TLS